C'era una volta, in una galassia lontana lontana...


No, non sono completamente impazzito e nemmeno voglio parlare di Guerre Stellari (almeno, non ancora): questa mappa galattica è la rete!

Internet, insomma. Le stelle sono i pallini formati dai principali siti, con pianeti e satelliti annessi. L'azzurro impero centrale, ovviamente, sono gli Stati Uniti, coi colossi Google, Facebook, Twitter... Ma all'orizzonte si profilano nemici minacciosi: i gialli (la Cina), i rossi (la Russia) e la colorata e sconfusionata Federazione Europea...

Questa è la geniale idea dei russi di The internet map, una schermata online sulla quale potete cercare il vostro sito ed il relativo peso in quel selvaggio mare che è l'universo internet... Ebbene si, ci sono anche io e non mi sento mica tanto posizionato male. Insomma, c'è di peggio. L'unica cosa che non capisco è perchè non sono nell'area italiana, ma nella nebulosa dei pirati... :P

Secondo voi di che colore potevo essere? XD

il mio pallino comincia a contare...

lontano...

lontano...

lontano...
A parità di definizione il pallino fucsia però si difende bene! I principali concorrenti non sono poi tanto più grandi... ;)

JHP

Spetteguless

Gay.it, sinistra, e gay.tv, a destra
Anche l'Italia, in generale ma soprattutto nell'area europea, non è mica messa male: in realtà il fucsia è il colore scelto per l'Italia da questo sito, che sia un segno?


Le grandi potenze di internet, in pratica, sono quattro: U.S.A., Cina, Giappone e Russia. L'Unione Europea (come per tutto, ormai) se non la consideriamo unita non conta una cippa... :P

Abbiamo parlato di:

http://internet-map.net/