Royals: l'emiro del Qatar ha abdicato!


Uno degli uomini più ricchi e potenti al mondo, lo sceicco Hamad al-Thani, emiro del Qatar, ha abdicato in favore del figlio Tamim.


La notizia è stato confermata stanotte dal canale all news Al Jazeera, azienda fondata proprio dallo sceicco al-Thani. In questo modo lo sceicco si aggiunge alla lista delle teste coronate qui renunziaverunt al trono: ricordo solo la regina Beatrice d'Olanda e l'imperatore galattico Benedetto XVI...


la regina Beatrice ha abdicato in favore del figlio Willem-Alexander lo scorso febbraio

Le scosse della notizia sono destinate a riverberarsi fino alla nostra tremolante Patria, dove lo sceicco e famiglia hanno molti interessi...


Al Mirqab ormeggiato a Montecarlo

Proprietario di uno degli yacht più grandi e lussuosi al mondo (foto in alto) lo sceicco ha creato, tramite il fondo sovrano dell'emirato, una vera e propria holding di partecipazioni industriali: la maison Valentino, l'intera Costa Smeralda, il nuovissimo grattacielo The Shard di Londra, Harrod's sono ormai marchi nelle mani del Qatar. Il fondo ha anche importanti partecipazioni in Barclays, Volkswagen e Porche.


Tamin al-Thani in una recente visita in Francia

Ma chi è Tamin? Il principe ereditario e futuro sovrano ha 33 anni, secondogenito della seconda moglie dell'emiro, la bellissima Mozah, ha studiato in Inghilterra all'accademia militare di Sandhurts, la stessa di William e Harry, ed è già molto conosciuto all'estero. Appassionato di calcio, sarà chiamato ad organizzare i mondiali di calcio di Qatar 2022.


Mozah del Qatar alla Scala di Milano col presidente Napolitano
Boni di famiglia: Jassim
Boni di famiglia: Mohammed

Ma chi sono i papabili futuri maratoneti del passo indietro? Si vocifera di Juan Carlos di Spagna in favore del principe Felipe, ma sicuramente tutti gli occhi sono puntati sulla sovrana più longeva d'Europa, sessant'anni sul trono di San Giacomo e con una madre che ha passato i cento di vita: Elisabetta II del Regno Unito!


Felipe, sei pronto?
E se scegliessi te, Harry???

Resta da capire se e quando intenda farlo e a favore di chi: Carlo? William?... 

Continua...

io ho cià tato... e ricefuto... ha-ha...