Parlando di moda con Mirko Criscolo...



E' un giovane blogger (da pochi mesi) ma il suo blog e il suo stile mi hanno colpito molto...

E' pugliese, si chiama Mirko Criscolo e con lui abbiamo parlato un pò di tutto... E anche di moda! ;)



 
D. Ciao Mirko, grazie per aver accettato di fare quattro chiacchiere con noi! Molti ti conoscono per il tuo blog di moda: tu come ti definiresti principalmente?
R. Ciao! Grazie a voi, è davvero un piacere! Come mi definisco? Bella domanda... Ho aperto il mio blog da pochi mesi quindi faccio ancora un po’ fatica a considerarmi un blogger e non amando molto le ‘etichette’ posso dire semplicemente che sono un ragazzo con una forte passione per tutto ciò che è moda e che ha tanta voglia di mettersi in gioco e dire la sua!

D. Hai qualche consiglio da darci per l'autunno e l'inverno?
R. Non sono uno stilista ma tra i must have di questo autunno-inverno 2013/14 che hanno attirato la mia attenzione ci sono certamente i classici cappotti color cammello adatti ad ogni tipo di situazione e le giacche in pelle colorata. Magari da abbinare a delle scarpe stringate... Le adoro! Il burgundy sarà un colore predominante e tra i tessuti più ‘gettonati’ ci sono le fantasie tartan/scozzesi, specie per i pantaloni, e principe di galles che abbiamo visto in molte passerelle...

D. L'estate prossima, invece, cosa dobbiamo aspettarci? Qualche ritorno o resisterà qualcosa degli stili di quest'anno?
R. Come abbiamo potuto notare in molte sfilate l’animalier è il nuovo nero, quindi si continuerà con tutto ciò che riguarda le textures delle pelli animali: dal leopardo al pitone, dalla tigre alla zebra! I pantaloni a vita alta non potranno mancare nell'armadio (mi fan venire gli occhi a cuoricino!!!) come anche le t-shirt coloratissime con stampe divertenti, tribali o con fisionomie di volti e dipinti!
Insomma, ci si potrà sbizzarrire!!!

 
D. Moda e fotografia: oggi sono legatissime! Hai qualche stilista particolare nel tuo cuore? Apprezzi il modo di fotografare o le pubblicità di chi?
R. Si, vanno di pari passo... Tra i miei stilisti preferiti, non solo a livello artistico ma anche di ispirazione e stima, ci sono Alexander McQueen, Coco Chanel e Marc Jacobs. Ma ovviamente ce ne sono tanti altri che hanno un posto speciale nel mio cuore! Amo molte delle campagne pubblicitarie di Dolce&Gabbana e Versace, mentre i fotografi che più ammiro e preferisco sono Terry Richardson, Steven Klein e Giovanni Squatriti, che seguo da un po’...

D. Tom Ford, Marc Jacobs... Cosa ne pensi di chi si "butta" mettendosi in proprio?
R. Sono del parere che nella vita bisogna sempre cambiare e rischiare, e se non lo fanno loro che fortunatamente possono farlo senza molti ripensamenti, chi dovrebbe? Credo che chiunque ad un certo punto debba pensare a se stesso, al proprio nome e artisti come Marc e Tom hanno le carte in regola per poter splendere di luce propria!

D. Cosa vuoi fare da grande?
R. Sono una persona in continuo cambiamento quindi è difficile per me dare una risposta precisa e il fattore ‘crisi’ in Italia mette in discussione il futuro di un po’ tutti noi. Però spero in ogni caso di lavorare nel mondo della moda, che poi è quello che ho sin da piccolo sognato di fare! Incrociamo le dita!!! ;)

 
D. Spettegoliamo un pò! Vivi a Lecce, ti piace la tua città? Cosa troviamo a casa tua e cosa non deve mai mancare?
R. Lecce come molti sapranno è una bellissima città che pullula, specie in estate, di turisti! La amo e mi ha consentito in questi mesi di fare foto in posti stupendi per i miei look, ma non nego che inizia a starmi stretta e si respira aria di cambiamento e di un possibile trasferimento (spero presto) a Milano!
In casa la prima cosa che trovereste e che non deve mai mancare è tanto ma TANTO ordine, sono maniacale!!! :D

D. Cinema, musica, cucina... Quali sono le tue passioni?
R.  Oltre la moda, adoro la musica in generale, ascolto un po’ di tutto, e impazzisco per le serie tv e sitcom americane... Non ne posso fare a meno! Da poco mi sono avvicinato anche alla cucina, ma ammetto che ho ancora della strada da fare! Mi vien più naturale scegliere un giusto abbinamento per un outfit piuttosto che stare tra i fornelli!!! Ahahah..



M. on Stage:

http://monstageblog.blogspot.it/