Bomba in arrivo: Beyoncé è l'amante di Obama?

Obama Beyoncé

A sostenerlo Pascal Rostain, fotografo francese, il quale ha annunciato per domani clamorose rivelazioni sul caso...


Che le coppie reali stessero scoppiando l'avevamo già capito [link], ma chi ne fosse la causa mai avremmo potuto immaginarlo!

Secondo Rostain, domani il Washington Post dovrebbe pubblicare la bomba mediatica: l'icona pop sarebbe davvero l'amante dell'uomo più potente del mondo? Staremo a vedere...


Marilyn-Monroe-John-Kennedy
il celebre precedente...


Leggiamo la ricostruzione di Repubblica:

Il 21 giugno 2013 il presidente Barack Obama ha baciato Beyoncè. Un bacio casto, il tempo di un soffio sulla guancia. La diva di Houston aveva appena terminato di cantare l'inno nazionale americano, alla (seconda) festa di insediamento del presidente nero alla Casa Bianca. Quel bacio, pur immortalato dai flash dei fotografi, passò inosservato. Ma con il senno di poi... Incredibile ma vero, dagli Stati Uniti si alza adesso il vento impetuoso di un scoop che - se dovesse rivelarsi vero, presumibilmente i bookmakers hanno già la febbre alta in ogni angolo del pianeta - sarebbe davvero lo scoop degli scoop. Ma soprattutto avrebbe il potere di colpire l'establishment statunitense sul più alto e irraggiungibile dei suoi scalini. A spaventare - forse - la Casa Bianca è il fotografo francese Pascal Rostain. Forte di una solida reputazione di paparazzo d'elite, Rostain ha annunciato come imminente la clamorosa rivelazione del Washington Post. Lo ha fatto nel corso della trasmissione "Du Europe 1", assicurando che la blasonata testata d'informazione sarebbe in possesso di particolari piccanti sulla relazione (presunta, le parentesi sono obbligate: stiamo pur sempre parlando di uno degli uomini più potenti della Terra) che Barack Obama avrebbe con Beyoncè. 
"Sapete", ha raccontato Rostain con l'aria di chi la sa lunga, "in questo momento negli Stati Uniti sta per emergere qualcosa di enorme. Domani il Washington Post, che non si può certo dire che faccia parte della stampa scandalistica, uscirà con la notizia di una presunta relazione fra il presidente Barack Obama e Beyoncè. Posso assicurarvi che sarà qualcosa di cui parlerà la stampa di tutto il mondo".
Una decina di album, milioni di dischi venduti in tutto il mondo, svariati Grammy, due nomination ai Golden Globe (per Dreamgirls), il titolo di donna più sexy del 21 secolo secondo GQ. Ecco chi è Beyoncé Knowles, attrice, musicista e modella che, secondo la clamorosa rivelazione di un fotografo francese, avrebbe una relazione con il Presidente Obama. Qui li vediamo insieme durante il discorso di insediamento del 2013 dove Beyoncé ha intonato l'inno nazionale. Il Washington Post ha annunciato per domani "qualche cosa di enorme" e chissà se saranno scatti rubati che confermerebbero le voci di crisi tra Obama e la moglie Michelle
Beyoncé Giselle Knowles-Carter, 32 anni, in arte semplicemente Beyoncé, gode certamente dell'amicizia e della stima di Obama. Non a caso l'uomo che rappresenta la grande speranza del rinnovamento americano l'ha voluta tra gli ospiti nella cerimonia inaugurale del doppio mandato presidenziale, la prima volta nel 2009 e la seconda l'anno scorso, come cantante ufficiale della cerimonia, protagonista del suo momento più vibrante e solenne, l'esecuzione dello Star Spangled Banner, (La bandiera piena di stelle), l'inno che simboleggia l'unità e la fratellanza dei 50 stati confederati. E non è tutto qui. C'era ancora lei, la sorridente Beyoncé, nel parterre de rois degli invitati alla festa dei cinquant'anni di una altrettanto sorridente Michelle Obama, che evidentemente considera la vocalist virtuosa un'amica e non una rivale. Sarà ancora così?
Non resta che attendere, adesso, per capire se lo tsunami preannunciato dal fotografo transalpino si scatenerà in tutta la sua violenza sulla Casa Bianca. In ogni caso, sarà una notiziona: lo scoop dell'anno, forse del secolo. In caso contrario, Rostain sarebbe inciampato nella bufala più temuta della sua vita.