Bloody Beetroots è nato un sex symbol!

Bloody Beetroots hot

Secondo classificato (con Gualazzi) al Festival ma assolutamente re dei nostri sogni erotici. 
Dalla prima apparizione il binomio maschera - skinny jeans ci ha letteralmente strappato il cuore (e l'elastico delle mutande). Potevamo non dedicare una gallery a Bloody Beetroots, o meglio a Sir Bob Cornelius Rifo? Attenzione...anche senza maschera!


Bloody Beetroots Sanremo
Bloody Beetroots hide
Sir Bob Cornelius RifoBloody Beetroots Sanremo


Bloody Beetroots sexyBloody Beetroots Gualazzi

Ma vediamolo senza maschera:


Bloody Beetroots senza mascheraBloody Beetroots Vanity FairBloody Beetroots unmasked

Bloody Beetroots unmasked

E infine con Tommy Lee che magari vedremo anche in un altro succulento post..

Tommy Lee Pamela Anderson

Che ne dite: promosso?!